Accademia Italiana Privacy è un associazione legalmente costituita con lo scopo di promuovere la cultura del Regolamento Europeo della privacy


Perchè associarsi ad A.I.P.?

1) Prima di tutto perchè essere un gruppo di professionisti ci tutelerà in futuro riguardo ai verosimili cambiamenti che nel tempo saranno apportati dall'Autorità Garante: un potere contrattuale che ci permetterà di interloquire direttamente e per tutti gli iscritti con le istituzioni

2) Diritto di utilizzare il diploma di socio e fregiarsene professionalmente (lo troverete nella vostra area privata)

3) Diritto di utilizzare il template dei biglietti da visita con il logo AIP già generati per voi con le misure di Pixrprinting.it (lo troverete nella vostra area privata

4) Creazione di una email qualificante del tipo nome.congnome@accademiaitalianaprivacy.it (troverete i settaggi nella vostra area privata)

5) Accesso al gruppo chiuso di Watsapp. Questo gruppo sarà inaugurato il 23 ottobre allo SMAU e dovrà essere utilizzato dai soci ESCLUSIVAMENTE per questioni urgenti relative alla privacy e al regolamento (non sono tollerate deroghe pena l'esclusione)

6) Possibilità per chi lo desidera di approfittare della convenzione per l'assicurazione DPO a € 230 l'anno (premio e copertura nella vostra area privata)

7) Possibilità di condivisione del business: tutti i contatti che arrivano all'Accademia Italiana Privacy verranno girati al professionista geograficamente più vicino al contatto.

L'iscrizione verrà accettata solo dopo:

A) attenta valutazione da parte del consiglio direttivo

B) aver preso parte al webinar sul GDPR condotto dai relatori Pierpaolo Benzi e Alessandro Papini con questionario online finale.

Il costo del corso è compreso nella quota di iscrizione per tutti i soci già effettivi e per tutti coloro che aderiranno durante lo SMAU.

Al termine della promozione, il costo del corso sarà di €99

La quota di iscrizione sarà di € 59 fino al 25 ottobre.

ISCRIVITI ORA



L'Accademia Italiana Privacy

Nata da un idea di due DPO e consulenti privacy, Alessandro Papini e Pierpaolo Benzi e ramificatasi nel tempo in una rete di contatti di colleghi sparsi per l'Italia è nata l'Accademia Italiana Privacy, un gruppo di esperti indipendenti del settore privacy che prendendo atto dell'inesistenza di un albo o di un associazione di categoria riconosciuta hanno deciso di mettere insieme il proprio know-how per scambiarsi pareri, esperienze e condivisioni di business.

Lo scopo principale è coprire capillarmente tutta l'Italia e dare la possibilità a qualsiasi azienda operante sul nostro territorio di avere uno specialista vicino e un portale in grado di dare tutte le informazioni necessarie.

Riteniamo fondamentale in un'ottica di continua metamorfosi e implementazione del Codice Europeo avere costantemente un contraddittorio tra addetti ai lavori che ci permetta di crescere professionalmente e di andare uniti verso una direzione interpretativa condivisa.

Abbiamo questo portale, un gruppo whatsapp e i nostri riferimenti sempre a portata di mano per condividere e consigliarci a vicenda. Ma soprattutto quando saranno richiesti particolari requisiti o certificazioni avremo un potere di contrattazione maggiore.



Primo piano

Grande successo allo SMAU di Milano

mercoledì 24 ottobre 2018

Ecco alcune immagini dal secondo giorno allo SMAU di Milano 2018. ...

Leggi tutto...


Ultime news

PUBBLICAZIONI SUI SOCIAL: PERMESSI E DIVIETI

giovedì 15 novembre 2018

  Si commette un trattamento illecito dei dati personali quando si condividono in rete (sui social, gruppi di instant messaging, forum, blog, ec...

Leggi tutto...

Siti WordPress sotto attacco: i bug in un plugin per il GDPR

mercoledì 14 novembre 2018

  La vicenda è stata segnalata da moltissimi utenti e attraverso una serie di report sui forum ufficiali di WordPress: cyber attaccanti...

Leggi tutto...

La tutela dei minori nel GDPR e nella rete

martedì 13 novembre 2018

  Il Regolamento Europeo in materia di protezione dati personali ha tenuto in debita considerazione la problematica dei minori, probabilmente ri...

Leggi tutto...

HSBC Bank: data breach espone i dettagli finanziari degli utenti

giovedì 8 novembre 2018

  HSBC Bank, uno dei più grossi istituti bancari a livello mondiale, ha subito una grave violazione dei dati: un data breach che ha per...

Leggi tutto...






Contattaci

Ponici tutte le domande che hai e ti risponderemo il prima possibile.
Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, la comunicazione dei dati verrà intesa come esplicita manifestazione di consenso al trattamento degli stessi, ferma restando la facoltà di esercitare tutti i diritti previsti dagli art. 15-16-17-18-20-21 del Regolamento UE 2016/679.
Leggi la nostra informativa sulla privacy.      Accetto*