---->https://www.accademiaitalianaprivacy.it/assets/images/immagineFB.jpg<---- Embedded Intelligence: può un sistema di intelligenza integrata trattare autonomamente dati personali?

Dettaglio news
Embedded Intelligence: può un sistema di intelligenza integrata trattare autonomamente dati personali?


martedì 19 febbraio 2019
di Avv. Gianni Dell’Aiuto



 

  • Che cosa si intende per Intelligenza Integrata?

L'intelligenza integrata, o Embedded Intelligence, è la definizione che sta ad indicare, nel campo tecnologico, un processo autoreferenziale in cui un dato sistema o programma ha la capacità di analizzare le proprie operazioni. L'intelligenza integrata è spesso inerente ad alcuni processi aziendali, programmi di automazione o risorse basate su attività. Utilizzando l'intelligenza integrata, le aziende possono diventare più intelligenti su come implementare la tecnologia negli ambienti aziendali. Chiaro che un simile sistema di operare per gestire al meglio le proprie attività, che in questa maniera hanno modo di autoimplementarsi per ottenere risultati più performanti, sarà sempre più usato.

La Embedded Intelligence, definita anche "analisi incorporata", nasce dall’idea che un sistema possa monitorare sé stesso con analisi specifiche che perfezionino le proprie operazioni in qualche modo. L'intelligenza integrata può assumere molte forme: in alcuni casi, i sensori fisici potrebbero riportare i dati dei processi aziendali su un programma di supervisione che modifica di conseguenza gli elementi di quel processo. Tuttavia, più frequentemente, l'intelligenza integrata è un insieme di analisi che utilizza un determinato processo software e lo ottimizza.
 

  • Qualche esempio: 

È stato indicato come esempio di analisi integrate Salesforce, azienda di cloud computing che sviluppa per i propri clienti tecniche per migliorare la gestione delle relazioni con i clienti. Si tratta di un’azienda che ha appena venti anni di vita ed è già quotata alla Borsa di New York ed è inserita nell’elenco Standard & Poor's delle 500 aziende a maggiore capitalizzazione, ciò a dimostrazione dell’importanza economica del settore. L'intelligenza integrata nel caso di Salesforce, o per ogni altra azienda, potrebbe consistere in dashboard o altri strumenti di report che aggregano i dati su come funziona un programma e lo riportano ai responsabili delle decisioni umane. Oppure possono usare questi dati per decidere autonomamente sulla base di algoritmi e processi del tutto automatizzati.

Alcuni sottolineano inoltre che l'intelligenza incorporata sarebbe più efficace in quanto si avvicina ai flussi di lavoro di base. In altre parole, gli strumenti di analisi che sono generalmente distribuiti su un'intera piattaforma di pianificazione delle risorse aziendali, potrebbero essere considerati più come strumento di business intelligence che non di analisi integrata. Tuttavia, ad esempio, uno strumento analitico focalizzato su un particolare compito digitale è spesso classificato come intelligenza integrata, ancora una volta, perché è autoreferenziale - "vede" ciò che quel programma sta facendo e ne riferisce a scopo di cambiare e migliorare ciò che quel particolare programma ha fatto in passato.

  • Intelligenza integrata e privacy

Tutto ciò pone interrogativi quando questi strumenti vengano a toccare i dati personali che si trovano all’interno dei sistemi e ben potrebbero essere oggetto di analisi e profilazioni completamente automatizzate da parte dei sistemi. È chiaro che, in tal caso, l’indicazione di un simile trattamento deve necessariamente essere non solo inserito nelle informative, ma essere chiaramente spiegato agli interessati al momento della prestazione del consenso . In ogni caso diventa argomento estremamente delicato, in quanto il costante progresso nelle tecnologie di intelligenza artificiale può portare i sistemi a capacità decisionali autonome, ad hoc, proprio in sistemi embedded.




CONDIVIDI QUESTA PAGINA!